coyrightAtteso in settimana il voto per l’approvazione delle nuove regole. Restano le divergenze su alcuni articoli e i Paesi della Ue non sono compatti. Arriva in dirittura d’arriva la direttiva sul diritto d’autore in elaborazione a Bruxelles. Previsto per questa settimana il voto finale per approvare la riforma del copyright, con il tempo che sta per scadere, perché il Parlamento europeo si avvia a chiusura della legislazione.

dona farmaco 2019“Anche quest’anno le farmacie partecipano numerose alla Giornata di Raccolta del Farmaco, confermando con grande senso di responsabilità e solidarietà il proprio ruolo di presidio territoriale sociosanitario sempre attento alle esigenze dei cittadini, in particolare dei più deboli. Ringrazio tutti i colleghi, i volontari e i cittadini che con la loro generosità permettono di donare un numero sempre maggiore di farmaci a coloro che ne hanno bisogno” afferma il presidente di Federfarma Nazionale Marco Cossolo. “L’iniziativa del Banco Farmaceutico è in perfetta linea con la mission della farmacia italiana, che svolge nella società un ruolo sempre più attivo, offrendo nuovi servizi di cura, informazione e prevenzione”.

Sabato 9 febbraio saranno 4.500 le farmacie nelle quali i cittadini potranno - grazie alle indicazioni del farmacista e all’assistenza di circa 20.000 volontari - acquistare uno o più medicinali da banco da donare alle persone indigenti. I medicinali saranno consegnati ad uno degli oltre 1.768 enti assistenziali convenzionati con Fondazione Banco Farmaceutico ONLUS.

IO recuperoProgetto co-finanziato da programma Life volto a sensibilizzare.  Proseguono anche quest'anno, in vista della giornata nazionale contro lo spreco alimentare del prossimo 5 febbraio, le iniziative nell'ambito di Life-Food.Waste.StandUp, il progetto co-finanziato dal programma Life 2014-2020 volto a informare e sensibilizzare sul tema delle eccedenze alimentari e promosso da tutta la filiera alimentare italiana (Federalimentare capofila, Federdistribuzione, Fondazione Banco Alimentare Onlus e Unione Nazionale Consumatori).

sviluppo sostenibileLa Commissione ha pubblicato documento su obiettivi Onu al 2030. Ue, sviluppo sostenibile non crei diseguaglianze.  Aumentare l'impegno su economia circolare, sostenibilità del sistema agroalimentare ed efficienza energetica in edifici e trasporti, con uno sforzo equamente distribuito nella società e senza aumentare le diseguaglianze. Sono le indicazioni del documento di riflessione della Commissione europea sull'Ue e gli Obiettivi Onu per lo sviluppo sostenibile per il 2030.

class ActionSeminario interno per i soci di Consumers' Forum. Roma, lunedì 28 gennaio 2019 presso Sala assembleare di Federfarma - Via Emanuele Filiberto 190 - MM San Giovanni

h 10,30 – h 17,00

pulmann Consultazione con i soggetti interessati fino al 1° marzo 2019
 Audizione pubblica a Torino il 14 marzo 2019
 I nuovi criteri a disposizione degli Enti affidanti per scegliere le imprese più efficienti 

L’Autorità, con delibera n. 143/2018, ha indetto una consultazione pubblica per la revisione delle proprie misure che regolano gli affidamenti dei servizi di trasporto pubblico locale passeggeri svolti su strada e per ferrovia.

festival Sviluppo Sost 2019 Si avvicina il #FestivalSviluppoSostenibile la più grande manifestazione italiana sulla sostenibilità che coinvolgerà il territorio dal 21 maggio al 6 giugno con centinaia di iniziative, tra cui un evento a cura di Consumers' Forum, scopri tutte le novità su http://festivalsvilupposostenibile.it/2019 

cottof fiocAddio ai cotton fioc in plastica: ultimo anno in Italia, stop dal 2020 in Francia. Se il 2018 in Italia è iniziato nel segno della messa al bando dei sacchetti di plastica non biodegradabili di frutta e verdura, nel 2019 sarà la volta di salutare per sempe i cotton fioc in plastica.

ARERAAutorità energia, tutte le novità del 2019: elettricità, gas e rifiuti, cosa ci attende? Dopo il blocco degli oneri elettrici applicato dall’ARERA nel secondo semestre 2018, la loro piena riattivazione consente per il 2019 di riportarli in equilibrio, senza alcun aumento per il prossimo trimestre della spesa per l’energia elettrica, in riduzione del -0,08% per la “famiglia tipo” in tutela. Il più ampio utilizzo negli ultimi 2 trimestri del 2018 degli strumenti a disposizione dell’Autorità ha permesso di tutelare i consumatori, limitando la volatilità della spesa della bolletta. Per il gas dal 1° gennaio si registrerà una crescita del +2,3%, legata alla dinamica delle quotazioni nei mercati all’ingrosso e all’aumento degli oneri generali gas.
 

istatGiunto alla sesta edizione, il Rapporto Bes offre un quadro integrato dei principali fenomeni economici, sociali e ambientali che caratterizzano il nostro Paese, attraverso l’analisi di un ampio set di indicatori suddivisi in 12 domini.

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio