NEWS

Trasporto aereo, tavolo Antitrust-Enac per elaborare Linee Guida nelle procedure ADR

11 Agosto 2022
L’obiettivo è fornire agli operatori del settore uno strumento per risolvere in modo extragiudiziale le controversie con i consumatori-passeggeri. All’iniziativa seguirà un coordinamento con l’Autorità di Regolazione dei Trasporti. [continua]

Agcom: Relazione annuale sull’attività svolta e i programmi di lavoro dell’Autorità.

29 Luglio 2022
Il presidente dell’Authority Giacomo Lasorella ha presentato il 29 luglio 2022 alla Camera la relazione annuale. In Ue, dice, c’è una stagione fermento sul settore digitale. E Agcom è pronta a fare la sua parte. [continua]

AGCM: Relazione Annuale sull'attività svolta nel 2021

18 Luglio 2022
Antitrust: evitare proroghe liberalizzazione mercato energia. Tra 2021 e metà 2022 sanzioni per oltre 1,4 miliardi. Un intervento che si è sviluppato su un duplice binario. Da una parte i messaggi lanciati alla politica, dalla proroga della liberalizzazione del mercato dell’energia a una visione della politica pubblica più orientata... [continua]

Consumers' Forum partecipa all'evento di Firma del Protocollo d’intesa tra Tessile e Salute e Associazioni dei consumatori

10 Luglio 2022
Roma 11 luglio 2022. Sergio Veroli Presidente di Consumers' Forum interviene all'evento in cui si firma il protocollo d’intesa tra l' Associazione Tessile e Salute e le associazioni dei consumatori socie di Consumers' Forum. Il Protocollo viene ufficialmente sottoscritto dalle parti il giorno 11 luglio a Roma, alle ore 10:00,... [continua]

L’Antitrust, avvalendosi anche dell’ausilio della GdF, ha notificato gli atti presso le sedi delle società. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, a seguito dello straordinario aumento dei prezzi della benzina e del gasolio che si è registrato negli ultimi giorni nonché delle numerose denunce ricevute, ha notificato oggi, 18 marzo 2022, dettagliate richieste di informazioni alle maggiori compagnie petrolifere avvalendosi anche dell’ausilio della Guardia di Finanza.

L’obiettivo è quello di approfondire le ragioni di tali aumenti e, nel caso, valutare la sussistenza di spazi per un possibile intervento circoscritto soltanto all’ipotesi di un’eventuale violazione delle norme in materia di abuso di posizione dominante o di intese restrittive della concorrenza. Come avvenuto nel corso dei primi mesi della pandemia, l’Antitrust, nell’ambito delle proprie competenze, è attenta a monitorare gli eccezionali incrementi di prezzo che si registrano a volte durante le fasi di crisi e a verificare che tali fenomeni non siano frutto di comportamenti restrittivi della concorrenza.

www.agcm.it 

DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio