NEWS

Eurobarometro: "La situazione geopolitica rende ancora più importante il voto alle elezioni europee"

17 Aprile 2024
L'ultimo sondaggio Eurobarometro del Parlamento europeo, prima delle elezioni di giugno, rivela consapevolezza tra i cittadini e preoccupazione per l'attuale contesto geopolitico. Più di otto europei su dieci (81%) ritengono che votare sia ancora più importante data l'attuale situazione geopolitica. Sei cittadini su dieci (60%) si... [continua]

EDUFIN INDEX: IL LIVELLO DI EDUCAZIONE FINANZIARIA IN VENETO È PIÙ ALTO DELLA MEDIA NAZIONALE

12 Aprile 2024
A Venezia il secondo appuntamento del “Tour dell’Educazione Finanziaria”, con la presentazione dei dati dell’ultima edizione dell’Edufin Index di Alleanza Assicurazioni: nella regione non è ancora stata raggiunta la sufficienza e rimane un’ampia “differenza di genere”. Sergio Veroli Presidente di Consumers' Forum, membro del Comitato Scientifico... [continua]

Sostenibilità ambientale, per 8 italiani su 10 è una reale emergenza.

10 Aprile 2024
Presentati i risultati della ricerca EURES su economia circolare e consumi sostenibili, svolta in tutta Italia su un campione di più di 1000 famiglie per conto di 5 associazioni in difesa dei diritti dei consumatori. [continua]

Media: per quasi 6 persone su 10 le tematiche di genere non sono trattate adeguatamente. Articolo uscito su LA SVOLTA.

20 Marzo 2024
Nei film e nelle serie tv italiane, in 7 casi su 10 sono le donne a occuparsi della casa e della famiglia. Per il 37% del campione intervistato da Consumers’ Forum e Ipsos, il linguaggio mediatico è spesso sessista e discriminatorio. [continua]

AUDIZIONI PERIODICHE ARERA 2023 - Martedì 21 e mercoledì 22 novembre 2023

7 Novembre 2023
Nelle giornate di martedì 21 e mercoledì 22 novembre 2023 si svolgeranno, su piattaforma online, le audizioni periodiche di ARERA. Un appuntamento aperto a tutti (associazioni dei consumatori, delle imprese e ambientaliste, confederazioni sindacali e operatori, Istituzioni, Enti Locali, Università, privati cittadini ecc.), che rappresenta... [continua]

È formalmente istituito l'Ufficio europeo per l'intelligenza artificiale, l'Ufficio fa parte della struttura amministrativa della direzione generale delle Reti di comunicazione, dei contenuti e delle tecnologie della Commissione Europea.

 
Missione e compiti dell'ufficio
 
1.   L'Ufficio svolge i compiti di cui all'articolo 3 ai fini dell'attuazione e dell'applicazione del regolamento di prossima adozione che stabilisce regole armonizzate sull'intelligenza artificiale.
 
2.   L'Ufficio ha i seguenti compiti supplementari:
a) contribuire all'approccio strategico, coerente ed efficace dell'Unione alle iniziative internazionali in materia di IA a norma dell'articolo 7, in coordinamento con gli Stati membri e in linea con le posizioni e le politiche dell'Unione; 
b) contribuire a promuovere in seno alla Commissione azioni e politiche che sfruttino i vantaggi sociali ed economici delle tecnologie di IA a norma dell'articolo 5;
c) sostenere l'accelerazione dello sviluppo, dell'introduzione e dell'uso di sistemi e applicazioni di IA affidabili che apportino vantaggi sociali ed economici e che contribuiscano alla competitività e alla crescita economica dell'Unione. In particolare, l'Ufficio promuove ecosistemi di innovazione collaborando con i pertinenti attori pubblici e privati e la comunità delle start-up;
d) monitorare l'evoluzione dei mercati e delle tecnologie dell'IA.
 
3.   Nello svolgimento dei compiti di cui ai paragrafi 1 e 2 del presente articolo, l'Ufficio:
a) collabora con i portatori di interessi, in particolare gli esperti della comunità scientifica e gli sviluppatori di IA, a norma dell'articolo 4;
b) collabora con le direzioni generali e con i servizi della Commissione pertinenti, a norma dell'articolo 5; 
c) coopera con tutti gli organi e gli organismi dell'Unione pertinenti, compresa l'impresa comune per il calcolo ad alte prestazioni europeo (EuroHPC JU), a norma dell'articolo 6;
d) coopera con le autorità e gli organismi degli Stati membri per conto della Commissione.

QUI LA DECISIONE DELLA COMMISSIONE del 24 gennaio 2024 che istituisce l'Ufficio europeo per l'intelligenza artificiale 
 
 
DIALOGO APERTO
LA NEWSLETTER
Archivio